lunedì 29.08.2016
caricamento meteo
Sections

Nuovi diritti di cittadinanza al tempo dell’agenda digitale

Appuntamento lunedì 22 settembre a Bologna per un convegno nazionale promosso dalla Regione Emilia-Romagna
Nuovi diritti di cittadinanza al tempo dell’agenda digitale

foto di Ntr23 via Flickr (CC BY-NC-SA 2.0)

L’evento “Nuovi diritti di cittadinanza al tempo dell’agenda digitale” viene promosso per presentare i risultati degli ultimi cinque anni di programmazione regionale in materia di società dell’informazione e innovazione digitale, e riflettere sul rilancio di queste attività, incentrato sull’affermazione di nuovi diritti di cittadinanza digitale.

Assieme ad una ulteriore linea d’azione dedicata alla crescita delle città intelligenti, i diritti di accesso alle reti, alla conoscenza, ai servizi e ai dati hanno già costituito l’ossatura del Piano Telematico dell’Emilia-Romagna 2011-2014. Il convegno viene promosso per riflettere sulle opportunità di avviare di un percorso partecipato che, partendo dal’analisi di quanto è già stato realizzato a livello tecnologico, organizzativo e culturale, si proponga di verificare cosa manca, e come costruirlo, per dar vita a un sistema costituente che favorisca l’ulteriore sviluppo di questi diritti di cittadinanza digitale, e li garantisca concretamente.

Il confronto verterà in particolar modo sulla necessità di fare tesoro di quanto realizzato con le Agende Digitali Locali, che hanno gettato le basi di una cooperazione tra le istituzioni per garantire livelli minimi di accesso alle tecnologie, alle conoscenze e ai servizi, e l’Agenda Digitale Nazionale, promossa a sua volta per agevolare i territori nel conseguimento di questi obiettivi. Stimolando la raccolta di esperienze, proposte, e suggerimenti, si vuole favorire una riflessione su se e quanto i modelli e le ambizioni di una politica regionale possano essere successivamente replicati e perseguiti anche in ambito nazionale.

I lavori si terranno lunedì 22 settembre a Bologna, presso la Terza Torre della Regione Emilia-Romagna, in Viale della Fiera 8, col seguente programma:

  • ore 09.30 – registrazione dei partecipanti
  • ore 10.00 – Le azioni e l’Agenda Digitale del Governo
    Graziano Delrio*, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri
  • ore 10.30 – Diritti Digitali: osservatorio o costituzione?
    Coordinano i componenti del comitato scientifico per l’Agenda Digitale dell’Emilia-Romagna: Luca De Biase ** e Giusella Finocchiaro
    intervengono:
    • Alfredo Peri, Assessore della Regione Emilia-Romagna
    • Gabriele Falciasecca, Presidente del Comitato Scientifico dell’Agenda Digitale regionale
    • Roberto Moriondo, Rappresentante delle Regioni nel Comitato di indirizzo dell’Agenzia per l’Italia Digitale
    • Gianluca Mazzini, Direttore Generale di Lepida Spa
    • Paolo Bonaretti, Direttore Generale del consorzio ASTER
  • ore 11.45 – Diritti di cittadinanza digitale in Emilia-Romagna: dalle parole ai fatti
    Coordina la componente del comitato scientifico per l’Agenda Digitale dell’Emilia-Romagna: Rita Cucchiara
    intervengono:
    • Matteo Lepore, Assessore del Comune di Bologna
    • Ludovica Carla Ferrari, Assessore del Comune di Modena
    • Veronica Zanetti, Vicesindaco del Comune di Forlì
    • Katia Tarasconi, Assessore del Comune di Piacenza
    • Giovanni Marani, Assessore del Comune di Parma
    • Renato Mazzuca, Presidente dell’Unione dei Comuni Terre d’Acqua
    • Paolo Bianchi, Presidente dell’Unione dei Comuni Pedemontana Parmense
  • ore 13.15 – conclusione dei lavori della mattinata e light lunch
  • ore 14.30 – Agende Digitali regionali e locali per rendere più intelligenti città e territori
    Coordinano i componenti del comitato scientifico per l’Agenda Digitale dell’Emilia-Romagna: Mario Calderini e Damien Lanfrey
    intervengono:
    • Alfredo Peri, Assessore della Regione Emilia-Romagna
    • Debora Serracchiani, Delegata della Conferenza dei Presidenti delle Regioni sul tema Innovazione e Agenda Digitale
    • Alessandra Poggiani***, Direttore Generale dell’Agenzia per l’Italia Digitale
    • Stefano Quintarelli**, Comitato di Indirizzo dell'Agenzia per l'Italia Digitale
    • Mauro Moruzzi, Direttore Scientifico Cup2000 Spa
    • Roberto Righetti, Direttore generale di Ervet Spa
    • Lorenzo Broccoli, Direttore Generale Organizzazione Personale Sistemi Informativi Telematica della Regione Emilia-Romagna
  • Ore 15.45 – Agende Digitali Locali: le soluzioni e le azioni a misura di cittadino
    Coordina il componente del comitato scientifico per l’Agenda Digitale dell’Emilia-Romagna: Maurizio Napolitano
    intervengono:
    • Massimo Camelliani, Assessore del Comune di Ravenna
    • Valeria Montanari*, Assessore del Comune di Reggio Emilia
    • Irina Imola, Assessore del Comune di Rimini
    • Luca Piovaccari, Presidente dell’Unione dei Comuni Bassa Romagna
  • ore 17.00 – chiusura dei lavori


*: invitato in attesa di conferma
**: invitato collegato in videoconferenza
***: contributo video.

La partecipazione all’evento è libera, ma per esigenze organizzative si raccomanda l’iscrizione on line.

L’hashtag di riferimento su Twitter sarà #DirittiDigitaliER.

Azioni sul documento
Pubblicato il 15/09/2014 — ultima modifica 19/09/2014

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali