COMTem Agenda digitale

DATA DI COSTITUZIONE: 09/05/2017
PERSONE ISCRITTE: 106


Coordinatori:

Dimitri Tartari, RER; Giacomo Costantini, Comune di Ravenna; Matteo Fortini, Comune di Cento; Valeria Montanari, Comune di Reggio nell'Emilia; Eleonora Riberto, Comune di Sala Bolognese

  

L’​Agenda Digitale dell’Emilia-­Romagna (ADER) è la politica della Regione e degli Enti locali per favorire lo sviluppo della società dell’informazione e dei servizi digitali per cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni. È il ‘patto per l’innovazione’ tra PA, imprese e terzo settore che ha come obiettivo finale quello di rendere “esigibili” e quindi pienamente soddisfatti i diritti di cittadinanza digitale, migliorando al tempo stesso la qualità della vita di un territorio così sempre più attrattivo per le persone e le imprese.
La COMTem Agenda Digitale è quindi strumento per la fase attuativa di questa policy, che investe sul “digitale per…”: il digitale come facilitatore di nuovi modelli di business, di innovazione sociale, e quale mezzo per migliorare la qualità della vita.
Più in particolare, la COMTem raccoglie e amplia l’esperienza del progetto MADLER e diviene il luogo del confronto e della collaborazione inclusivi per modellizzare percorsi e strumenti per la realizzazione delle Agende Digitali Locali (ADL) anche nei centri abitati medio-piccoli, condividendo e diffondendo buone pratiche di successo. Il lavoro della COMTem facilita il passaggio dalla fondamentale dimensione programmatoria alla dimensione attuativa, anche per quanto riguarda la costruzione di città intelligenti.

Sono quindi due, i principali focus di questa COMTem:

  • un primo filone raccoglie e approfondisce gli elementi che possono aggiornare il modello di ADL, attivando un meccanismo di costante perfezionamento anche grazie alla valutazione delle Agende finora realizzate;
  • un secondo filone guarda alla costruzione di smart cities, puntando l’attenzione sui centri abitati medio-piccoli: portando in luce, anche grazie alla testimonianza di esperienze già in essere, gli elementi chiave per lo sviluppo della dimensione smart in centri di piccola dimensione, propone modelli di attivazione.

  

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/04/16 15:52:00 GMT+2 ultima modifica 2019-04-05T15:11:59+02:00

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina