La Regione Emilia – Romagna vince la quinta edizione del Premio Agenda Digitale

La Regione Emilia – Romagna si aggiudica la quinta edizione del Premio Agenda Digitale, il concorso, promosso dal Politecnico di Milano e da osservatori.net digital innovation, nato con l’obiettivo di sostenere la cultura dell’innovazione digitale nel nostro Paese, generare un meccanismo virtuoso di condivisione delle migliori esperienze di digitalizzazione, premiare e dare visibilità alle aziende e alle PA italiane più innovative e contribuire ai processi di ricerca dell’Osservatorio.

L’Osservatorio Digitale premia la Regione Emilia-Romagna, per la categoria Agende Digitali Regionali, un riconoscimento importante per i casi di efficace digitalizzazione condotti a livello di province e comuni conquistato grazie al progetto adlER, che si propone di supportare Unioni di Comuni e Comuni nella adozione e realizzazione di una Agenda Digitale Locale, :

La Regione ha identificato una strategia ed un modello unico da proporre a tutti gli enti per raggiungere questo obiettivo, con la flessibilità necessaria per potersi concentrare sulle esigenze specifiche e sulle tematiche che interessano maggiormente il territorio coinvolto, con il supporto delle Comunità Tematiche, gruppi di lavoro composti da rappresentanti degli enti del territorio Regionale che si occupano sia di argomenti specifici (servizi online per i cittadini, welfare digitale, documenti digitali, comunicazione digitale, competenze digitali, ...) che di argomenti trasversali (integrazioni digitali, Agenda Digitale) inerenti l'ICT. Quelle maggiormente coinvolte nel progetto sono le Comunità relative alle integrazioni digitali e all’Agenda Digitale.

Attraverso un’analisi As Is dell’ente coinvolto si ottiene un “profilo digitale” utile per selezionare le tematiche da includere nell’Agenda Digitale e discuterne, con i portatori di interesse del territorio, al fine di sviluppare progetti da implementare che coinvolgano anche gli stakeholders. Tutti i progetti andranno a definire l’Agenda Digitale Locale un documento programmatico che porta numerosi benefici di vario tipo al territorio che l’adotta: dall’aumento sensibile delle competenze all’interno dell’ente, ala consapevolezza dell’importanza del digitale, alle competenze relative ai percorsi partecipati. Migliorano inoltre i rapporti con i portatori di interesse del territorio e la collaborazione con questi ultimi per la realizzazione dei progetti. Infine, ci sono benefici specifici relativi ai progetti inclusi in Agenda: cittadini e imprese più competenti (se sono previsti percorsi di forma-zione), servizi più efficienti (se vengono implementati /migliorati servizi online), imprese più competitive (nel caso sia prevista la realizzazione di reti BUL in zone industriali).

Il progetto, coerente con gli obiettivi prioritari e le azioni strategiche previste nell’Agenda Digitale della Regione Emilia-Romagna, è stato pensato in modo tale da poter essere replicato in qualsiasi territorio, modificando unicamente gli argomenti e le azioni da implementare a seconda delle esigenze dell'ente coinvolto. La Regione Emilia-Romagna intede supportare tutti gli enti del territorio affinchè si dotino di una Agenda Digitale.

Maggiori informazioni sul progetto al link: https://digitale.regione.emilia-romagna.it/ad-locali/agende-digitali-locali

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/12/13 16:38:43 GMT+1 ultima modifica 2019-12-13T16:38:43+01:00

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina