Network - Vivere connessi: dal 21 al 26 settembre torna Modena Smart Life

Quinta edizione del festival promosso nella città emiliana per indagare gli impatti del digitale su tutti gli ambiti della vita sociale

Il tema della quinta edizione: “Network - Vivere connessi”

Dal 21 al 26 settembre torna Modena Smart Life, il festival cittadino della cultura digitale organizzato con lo scopo di comprendere gli impatti delle tecnologie nei vari ambiti del vissuto. Giunto alla quinta edizione, il festival sarà dedicato al tema “Network - Vivere connessi”, già scelto per lo scorso anno e riproposto in considerazione dell’assoluta attualità alla luce dei cambiamenti imposti dall’emergenza Covid-19. “L’esperienza pandemica - affermano i promotori - ha rappresentato un’accelerazione e un’implementazione forzata di tutti i processi legati all’utilizzo della rete”.

Otto le matrici tematiche individuate per approfondire questo spunto: 1. Strade virtuali: reti e infrastrutture tecnologiche; 2. La Rete ci conosce (sempre più): dati, sicurezza e privacy in un mondo iperconnesso; 3. A scuola ma non in classe: nuovi modelli per l’educazione e la didattica a distanza; 4. Storytelling della pandemia: la comunicazione sanitaria e di salute ai tempi del Covid-19; 5. La P.A. come nuova piazza virtuale: sfide e opportunità di una P.A. in trasformazione; 6. Il mondo in Rete: essere on-life: sempre connessi e distanti; 7. Economia reale vs economia virtuale: la trasformazione del mondo dell’impresa e del lavoro nel nuovo panorama globale; 8. Cultura a casa tua: nuovi modelli digitali di produzione e fruizione per la cultura e lo spettacolo.

II programma delle cinque giornate

Nelle prime tre giornate del festival, dal 21 al 24 settembre, si alterneranno contributi e riflessioni specifiche legate al mondo della scuola e delle professioni, con la presentazione di esperienze concrete del mondo della didattica, della cultura, della pubblica amministrazione e delle imprese.

A seguire, le giornate di venerdì 25 e sabato 26 saranno caratterizzate da dirette on line non stop, con l’intento di allargare il confronto a contributi ed esperienze nazionali. Per l’occasione, il pubblico potrà interagire coi relatori nel corso di lezioni, conferenze e dimostrazioni.

Nel dettaglio, venerdì 25 è in programma una sessione tematica dedicata alle reti come strumento di connessione e opportunità per i cittadini. Ad aprire i lavori sarà il convegno "Il futuro delle città: dall’emergenza alla ripresa", promosso nell’ambito dell’iniziativa  ICity Rank di FPA, durante il quale i sindaci di importanti città italiane si confronteranno sull’impatto della crisi, al fine di consolidare le esperienze e ripensare in modo strategico, e in un'ottica di resilienza, le politiche urbane. 

Nel pomeriggio il confronto proseguirà e si sposterà sui temi del governo, dell’uso e della sicurezza dei dati, con un affondo specifico sulle  app di tracciamento, e sui problemi etici propri di un’epoca in cui ogni azione in rete lascia una traccia. Ulteriori contributi saranno dedicati alle attività di informazione, comunicazione e storytelling nei media digitali.

Sabato 26, l’attenzione sarà dedicata agli aspetti economici, con approfondimenti sullo smart working, le imprese innovative e la digitalizzazione dei processi produttivi in Emilia-Romagna. Nel pomeriggio si concluderanno i lavori con la presentazione di idee e progetti innovativi per la cultura e l'educazione, e di ulteriori contributi dedicati agli spazi di manovra della libertà individuali nella fruizione dei new media.

Modena Smart Life rientra tra le azioni previste nell’asse della Cultura e della Cittadinanza digitale dal Piano digitale 2020 del Comune di Modena, lo strumento di pianificazione e indirizzo strategico dell’innovazione tecnologica e digitalizzazione dell’Ente. La rassegna è organizzata da Comune di Modena, Fondazione San Carlo, Fondazione di Modena, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Fondazione Democenter e Camera di Commercio di Modena, con il contributo di FPA e la partecipazione del Laboratorio Aperto locale.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/07/27 16:34:25 GMT+2 ultima modifica 2020-07-27T16:34:25+02:00

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina