Emilia-Romagna: a dicembre scatta l’ora del coding

Dal 7 al 13 dicembre, le ragazze e i ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado potranno partecipare ad attività formative in materia di programmazione

L’Assessorato Scuola, Università, Ricerca, Agenda digitale della Regione Emilia-Romagna, attraverso ART-ER,  e in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, propone la rassegna “L’Ora del Coding in Emilia-Romagna”, in programma dal 7 al 13 dicembre, nell’ambito delle attività del Festival della Cultura Tecnica 2020.

Il progetto è promosso in partnership con Programma il futuro, iniziativa del Ministero dell’Istruzione l’Università e la Ricerca promossa in collaborazione con il CINI – Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica, e rilancia l’iniziativa internazionale The Hour of Code a cura di code.org con la quale, nella stessa settimana, migliaia di scuole di tutto il mondo saranno coinvolte in attività formative sul coding.

L’intento è di coinvolgere studentesse e studenti delle scuole di ogni ordine e grado dell’Emilia-Romagna, proponendo loro attività di programmazione e di costruzione digitale, puntando sui loro docenti, sia che siano esperti, sia che siano privi di nozioni in materia ma vogliano mettersi alla prova assieme alle ragazza e ai ragazzi, per lo svolgimento delle attività di coding. Queste ultime saranno effettuate  in classe, mediante l’uso della LIM o dei device personali delle studentesse e degli studenti.

Per partecipare all’iniziativa, gli insegnanti interessati possono iscrivere la propria scuola in un’apposita mappa disponibile sul sito del progetto DIGIT ER, ART-ER in digitale. A seguire riceveranno le istruzioni per l’utilizzo delle risorse online funzionali allo svolgimento delle attività didattiche in materia di coding. Sempre sulla piattaforma, terminata la rassegna sarà possibile seguire percorsi di approfondimento usufruendo di ulteriori risorse online.

In preparazione all’evento, gli insegnanti potranno anche partecipare al webinar introduttivo “Il Coding a scuola: lo sviluppo del pensiero computazionale nella scuola primaria, per un approccio attivo al mondo digitale”, in programma martedì 24 novembre. Al webinar interverranno Enrico Nardelli, responsabile del progetto “Programma il Futuro” e alcuni docenti del Servizio Marconi TSI –Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna. Per seguire i lavori è richiesta l’iscrizione online.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/11/16 10:13:00 GMT+1 ultima modifica 2020-11-16T10:18:11+01:00

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina