IntERvallo 182: su LepidaTV per parlare ai più giovani durante l’emergenza Covid

In affiancamento al format Insieme Connessi, online e su digitale terrestre un magazine di contenuti educativi e di intrattenimento rivolto ai ragazzi

Cresce l’offerta formativa e di intrattenimento online messa a disposizione dall’Assessorato alla Scuola Università Ricerca e Agenda Digitale dell’Emilia-Romagna durante l’emergenza Covid. Accanto a Insieme Connessi, format a cura di ADER, Agenda Digitale dell’Emilia-Romagna, con il quale quotidianamente si veicolano competenze e saperi digitali per permettere alle persone di continuare ad apprendere e socializzare, pur rimanendo a casa, da lunedì 30 marzo sono partite le trasmissioni di  “IntERvallo 182”, magazine quotidiano di 60 minuti per mettere in condivisione contenuti educativi e di intrattenimento rivolti ai più giovani. 

Così come accade per Insieme Connessi, alla realizzazione del nuovo format collaborano Art-ER e LepidaScpA,  in affiancamento all’Assessorato regionale,  all’Ufficio scolastico regionale  e a Radio Immaginaria, web radio rivolta agli adolescenti. L’emittente mette a disposizione le voci dei propri speaker e alcuni materiali d’archivio, in aggiunta ad altri forniti dalla Regione Emilia-Romagna, per la realizzazione delle trasmissioni, alle quali contribuisce anche Federico Taddia, giornalista, autore e conduttore radiofonico e televisivo di programmi di divulgazione culturale e scientifica.

Il nuovo format si compone di interviste e altri contenuti video su tematiche come l’ambiente, la scuola, la formazione, il lavoro, l’arte la musica e la cultura, la letteratura, la storia, la geografia, le competenze digitali, la tecnologia, l’innovazione e l’Europa. Ulteriori approfondimenti sono in arrivo dagli atenei regionali, che si sono resi disponibili a mettere in campo i loro docenti per interviste o brevi lezioni divulgative, interviste e lezioni da remoto. 

“IntERvallo 182, con la E e la R maiuscole - spiegano i promotori del progetto - sta a significare l’intervallo a cui è stata costretta la società per fermare il contagio ed è la distanza di sicurezza, pari a 182 cm, a cui ciascuno di noi è costretto nelle relazioni con le persone. Ma è anche, in una sorta di continuità con le lezioni scolastiche a distanza, un intervallo di ricreazione che utilizza il linguaggio dei giovani per trasmettere loro fiducia, stimoli e contenuti educativi”.

“Con questa iniziativa - aggiunge Paola Salomoni, assessore alla Scuola, Università, Ricerca e Agenda Digitale dell’Emilia-Romagna - la Regione vuole dare un senso di comunità e mettere in condivisione le esperienze vissute dai giovani in questi lunghi giorni passati a casa. Utilizzeremo le tecnologie per avvicinare gli adolescenti, che sono la fascia d’età che più soffre della forzata mancanza di socialità di questo periodo, cercando di mettere in valore il tempo con un’offerta a loro dedicata che offra un ‘intervallo’ di riflessione quotidiana”.

La scorsa settimana, presentando Insieme Connessi, l’Assessore Salomoni aveva a sua volta dichiarato quanto segue: “con Insieme Connessi, vogliamo affermare che, nonostante le difficoltà che stiamo attraversando, le tecnologie digitali possano aiutarci a superare la distanza fisica e ci danno occasione di imparare nuove cose, condividere esperienze, e arricchirci reciprocamente, facendoci sentire meno isolati”.

L’appuntamento con IntERvallo 182 è dal lunedì al venerdì, nella fascia oraria tra le 15 le 16, su Lepida TV (sito, YouTube e canale 118 del digitale terrestre) e sul sito regionale Emilia-Romagna Scuola.

Le trasmissioni di Insieme Connessi continuano invece dal lunedì alla domenica, nella fascia mattutina dalle 11 alle 12, e in replica dalle 16 alle 17, sugli stessi canali di Lepida TV elencati in precedenza. 

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/03/31 10:35:00 GMT+2 ultima modifica 2021-04-30T10:22:51+02:00

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina