Contributi ai Laboratori territoriali per l’innovazione e la sostenibilità delle imprese

Aperto un bando regionale: gli enti pubblici sono invitati a presentare progetti di innovazione sociale che coinvolgano le imprese e siano finalizzati a risolvere specifiche problematiche territoriali

La Regione Emilia-Romagna ha pubblicato un bando, rivolto agli enti pubblici, per sostenere la rete dei laboratori territoriali per la sostenibilità delle imprese, parte integrante della strategia regionale per l'attuazione dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Con il bando si punta a coinvolgere imprese e altri soggetti interessati nella proposta e realizzazione di percorsi di innovazione sociale finalizzati a risolvere specifiche problematiche territoriali. Lo scopo è stimolare il protagonismo delle imprese nella produzione di nuovo valore condiviso, incrementando la competitività e la sostenibilità complessiva del sistema, anche in riferimento a specifici settori produttivi o filiere che caratterizzano alcuni distretti.

Le progettualità possono far riferimento ad ambiti tematici specifici quali economia circolare e simbiosi industriale, logistica e mobilità sostenibile delle merci, innovazione sociale nei servizi alle comunità, con l’obiettivo di supportare le imprese verso l’adozione di nuovi modelli organizzativi per la produzione di beni e servizi.

Le domande per l’ottenimento dei contributi potranno essere presentate dai seguenti soggetti:

  • Camere di commercio dell’Emilia-Romagna
  • Province dell’Emilia-Romagna
  • Città metropolitana di Bologna
  • Comuni dell’Emilia-Romagna
  • Unioni di comuni dell’Emilia-Romagna.

Per rafforzare l’integrazione tra i vari soggetti, è previsto il coinvolgimento obbligatorio di partner tecnici quali i Clust-ER e i Centri di innovazione della Rete Alta Tecnologia.

Il contributo regionale potrà arrivare a un massimo di 40.000 euro annui per singolo progetto, coprendo fino al 100% dei costi ammissibili, fino ad esaurimento delle risorse.

La scadenza per presentare le candidature è fissata al 20 gennaio 2022.

Per maggiori informazioni: imprese.regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/12/06 11:35:34 GMT+1 ultima modifica 2021-12-06T11:35:34+01:00

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina