A Bologna la seconda edizione della Smart City Robotics Challenge

Dal 6 all’11 settembre diverse tipologie di robot in gara per finalità di promozione della ricerca e dell’innovazione nel campo della robotica e dell’intelligenza artificiale

Dal 6 all’11 settembre, Bologna ospiterà la seconda edizione della Smart City Robotics Challenge, competizione robotica organizzata nell’ambito dell’omonimo progetto finanziato con i fondi del programma europeo Horizon 2020. Scopo del progetto, organizzare competizioni per promuovere la ricerca, lo sviluppo e l'innovazione nella robotica e nell'intelligenza artificiale.

Le sfide si concentreranno su tre tipologie di robot: quelli pensati per la vita quotidiana, quelli per impieghi in campo professionale, e quelli dedicati alle situazioni di emergenza. 


Organizzato dall’Università di Bologna, dalla Fondazione Innovazione Urbana e dalla Fondazione Alma Mater, con il supporto del Comune di Bologna, l’evento sarà ospitato a Palazzo Re Enzo e si concentrerà su applicazioni robotiche per attuare una “Smart Inclusion”.

 L’iniziativa andrà infatti ad arricchire la piattaforma di Bologna Smart City, alleanza strategica per lo sviluppo di tecnologie all'avanguardia dedicate a soddisfare le esigenze e migliorare la qualità della vita della comunità e dei cittadini.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/05/31 14:33:22 GMT+2 ultima modifica 2021-05-31T14:33:22+02:00

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina