Parte il progetto Immersive Reader: accessibilità alla lettura per chi ha difficoltà cognitive

Nei portali di Regione Emilia-Romagna è partita la sperimentazione di Immersive Reader, uno strumento di intelligenza artificiale che aiuta nella lettura dei siti web chi ha difficoltà cognitive.

Il sistema Immersive Reader migliora l’accessibilità favorendo la lettura per chi ha difficoltà cognitive, ma offre anche altre funzionalità utili per tutti gli utenti, come ad esempio la lettura ad alta voce e la traduzione in tutte le lingue.
Il progetto è partito con una sperimentazione iniziale sul sito della giunta regionale dell’Emilia-Romagna ma poco a poco si sta allargando ad altri portali, tra cui il nostro Agenda Digitale dell’Emilia Romagna.

Lettura agevolata, traduzione e accessibilità


Questo sistema offre in primis, come sottolineato, una maggiore accessibilità alla lettura per diversi utenti e diventa un supporto soprattutto per persone con dislessia, ADHD, autismo, lettori principianti e utenti non madrelingua.
Oltre a questo permette la traduzione di parole e interi documenti in tutte le lingue e di ascoltare le notizie tramite la lettura ad alta voce, arrivando così a supportare un grande numero di utenti.


L’accesso all’informazione è un diritto di tutti


Il presupposto da cui è partito il progetto è proprio la possibilità di permettere l’accesso all’informazione a tutti, anche a chi ha difficoltà di lettura o concentrazione, proprio perché, come sottolineato da Paola Salomoni, assessore regionale all’Agenda Digitale, “l'Accessibilità è al centro della transizione digitale, perché nessuno deve rimanere indietro”.


Come funziona Immersive Reader?


Immersive Reader si attiva automaticamente in tutti i contenuti che hanno un campo di testo: basterà cliccare sulla scritta “lettura facilitata” che appare in alto a destra per iniziare ad usarlo. In questo modo si aprirà un riquadro che permetterà di visualizzare solo il testo della pagina senza ulteriori elementi. In seguito l’utente potrà poi personalizzare le sue preferenze attraverso diversi pulsanti posti in alto a destra o in basso.
Le opzioni sono:

  • Lettura ad alta voce (femminile o maschile)
  • Personalizzazione della velocità di lettura, dimensione e il tipo di carattere,
  • Colore del testo e dello sfondo
  • Possibilità di attivare la separazione delle sillabe, evidenziare elementi grammaticali come sostantivi, verbi, aggettivi
  • Visualizzare solo 1, 3 o 5 righe del testo
  • Mostrare una illustrazione che spiega il significato di una certa parola, tradurre e ascoltare in qualsiasi lingua una singola parola o tutto il documento.

Online su YouTube il video tutorial realizzato dall’Agenzia Informazione e Comunicazione della Regione:

https://www.youtube.com/watch?v=YstcO0Pz3bQ /ER

È possibile trovare a questo link il comunicato stampa del progetto e ulteriori informazioni:

https://notizie.regione.emilia-romagna.it/comunicati/2021/ottobre/innovazione-digitale-2018immersive-reader2019-sul-portale-della-giunta-regionale-dell2019emilia-romagna-partita-la-sperimentazione-che-sfrutta-l2019intelligenza-artificiale-per-facilitare-la-lettura-dei-testi-delle-notizie-a-persone-con-difficolta-di

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/04/26 20:17:00 GMT+2 ultima modifica 2022-04-26T20:19:57+02:00

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina