Desier: il digitale come bene comune all’Unione di Valnure Valchero

Attraverso l’analisi dei progetti dell'Unione di Valnure Valchero tramite l’indicatore Desier, verrà misurato il grado di digitalizzazione del territorio

I comuni dell’Unione Valnure Valchero

L’Unione Valnuro Valchero è composta da 5 comuni del Piacentino, che si trovano appunto nelle valli di Val Nure e Val Chero, e nasce per poter offrire modalità ottimizzate di servizi e di gestione del territorio.

I comuni che fanno parte dell’Unione Valnure Valchero  sono:

Podenzano, San Giorgio Piacentino, Vigolzone, Carpaneto Piacentino e Gropparello. 

Questi Comuni  conferiscono all'Unione, in quanto Ente locale dell’Emilia-Romagna, una pluralità di funzioni e servizi sul territorio tra cui la gestione dei sistemi informatici e delle tecnologie dell'informazione.

I 5 Comuni dell’Unione Valnure Valchero hanno aperto una convocazione per cittadini, associazioni e istituzioni per proporre e promuovere diversi progetti per la digitalizzazione del territorio, che verranno poi analizzati attraverso l’indicatore Desier.

IL digitale bene comune per l’innovazione del territorio

"Digitale Bene Comune" è il bilancio partecipativo dell’Unione Valnure Valchero dedicato all'innovazione digitale del territorio.

Da aprile a ottobre 2022 cittadini, associazioni, istituzioni dei cinque Comuni dell'Unione (Podenzano, San Giorgio, Carpaneto, Gropparello e Vigolzone) possono proporre, co-progettare e votare idee di innovazione digitale del territorio.

I progetti devono riguardare le sfide dell'Agenda digitale locale dell'Unione, un documento adottato nel mese di novembre 2021 che identifica le azioni utili da realizzare sul territorio per lo sviluppo del digitale.

I progetti più votati verranno realizzati grazie alla somma di 25mila euro messa a bilancio dall'Unione.

Il progetto è composto da diverse fasi:

  • RACCOLTA DELLE PROPOSTE (si è conclusa il 31 maggio)
  • VALUTAZIONE, CO-PROGETTAZIONE E SVILUPPO delle proposte(conclusa il 29 giugno): in questa fase sono stati selezionati e predisposti i progetti da portare al voto.
  • PROMOZIONE DEI PROGETTI (dal 30 giugno, per tutta la durata del voto): i progetti in gara vengono promossi presso la cittadinanza con incontri pubblici, online e offline.
  • VOTAZIONE DEI PROGETTI (dall'1 settembre al 18 ottobre): è possibile votare i progetti in gara sul sito https://valnurevalchero.partecipa.online/processes/digitale-bene-comune e ai banchetti di voto cartaceo..

I progetti digitali dell’Unione Valnure Valchero

I progetti presentati potevano riguardare:

  • la connettività: per esempio per garantire più copertura internet al territorio,
  • Servizi digitali: come per esempio miglioramento dei servizi pubblici online. della loro fruizione e della comunicazione ai cittadini, o l’attivazione di spazi pubblici attrezzati di co-working o smart working.
  • Competenze digitali: come per esemprio progetti per le scuole o coinvolgimento dei giovani in azioni di facilitazione digitale e di inclusione digitale dei cittadini più fragili. 

Tutti i progetti dovevano avere un impatto e una ricaduta sul territorio di tutti e cinque i Comuni dell'Unione e un costo stimato non superiore a 12.500 euro e non inferiore a 3mila euro.

In questo senso l’innovazione digitale di Valnure Valchero si configura come un percorso partecipativo e di scambio con i cittadini per migliorare insieme la transizione digitale del territorio. Attraverso l’analisi di questi progetti, con l’indicatore Desier, verrà misurato il grado di digitalizzazione del territorio.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/07/11 13:10:28 GMT+1 ultima modifica 2022-07-11T13:10:28+01:00

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina