Al via una ricognizione per la co-progettazione di After Futuri Digitali

Il Coordinamento dell’Agenda Digitale dell’Emilia-Romagna invita Comuni, Unioni di Comuni, fondazioni, laboratori aperti, associazioni del territorio regionale a segnalare la volontà di organizzare congiuntamente con Regione Emilia-Romagna inziative volte alla realizzazione di After Futuri Digitali.

After Futuri Digitali è una manifestazione che ha l’obiettivo di raccontare e far sperimentare alle cittadine e ai cittadini dell’Emilia-Romagna l’impatto delle nuove tecnologie sulla loro vita quotidiana in ambito scolastico e produttivo, sulla fruizione della cultura, sull’esperienza turistica.

Il Festival esplora e racconta le nuove modalità di fruizione del digitale per far conoscere in modo diretto, concreto e coinvolgente cosa cambia nella vita, con l’avvento delle tecnologie digitali, anche come soluzione alla riprogettazione del futuro in epoca post-Covid.
Durante lo svolgimento del Festival si presentano obiettivi e risultati dell’Agenda Digitale dell’Emilia-Romagna (ADER) e obiettivi e risultati delle strategie del digitale dei territori coinvolti nella coprogettazione.
Durante il Festival si coinvolgono gli stakeholders istituzionali e informali del territorio ospitante;
Le edizioni passate di After Futuri Digitali si sono svolte a Modena nel 2017, a Reggio Emilia nel 2018, a Bologna nel 2019 e a Ravenna nel 2021.
All’indirizzo https://www.afterfestival.it/ è possibile approfondire contenuti e obiettivi delle passate edizioni.
Obiettivo del presente avviso è quello di individuare partner territoriali con cui realizzare, con ciascuno di loro una edizione di After Futuri Digitali sui territori candidati nel periodo 1 settembre 2022 – 30 aprile 2023, per un massimo di 4 edizioni
I soggetti interessati si impegnano a mettere a disposizione della co-progettazione del festival spazi, risorse umane e finanziare proporzionali alla proposta di programma che presenteranno.
I soggetti interessati possono segnalare il proprio interesse, entro le ore 13.00 del 30 giugno 2022, mandando una email all’indirizzo coordinamentoader@regione.emilia-romagna.it.
Il Coordinamento dell’Agenda Digitale procederà a ricontattare i soggetti proponenti per valutare assieme a loro la fattibilità della co-progettazione proposta.
La presente comunicazione non è una procedura di affidamento, non saranno stilate graduatorie né attribuiti punteggi di merito e non ci saranno vincoli per Regione Emilia-Romagna.
Il Coordinamento dell’Agenda Digitale si riserva di interrompere in qualsiasi momento, per ragioni di sua esclusiva competenza, questa ricognizione.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/05/30 11:56:30 GMT+2 ultima modifica 2022-05-30T11:56:30+02:00

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina