Agende Digitali Locali.

Reti, connettività e banda ultra larga: quinto incontro delle COMTem

Il quinto appuntamento del ciclo di seminari rivolto alla Comunità Tematiche degli Amministratori Digitali (COMTem) si è svolto nella giornata di mercoledì 29 Giugno presso la magnifica Biblioteca Malatestiana del Laboratorio Aperto di Cesena

Dedicato alla connettività, fondamentale pre-requisito per la trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione, l’incontro ha affrontato con un linguaggio libero da “tecnicismi” le questioni relative allo sviluppo della rete in Banda Ultra-Larga con l’obiettivo di condividere e mettere a fuoco le strategie per supportare gli Enti a portare connettività nelle aree remote e bianche.

Dimitri Tartari, Co-ordinatore dell’Agenda Digitale dell’Emilia-Romagna, ha aperto i lavori della giornata, a cui è seguito l’intervento, per i saluti di benvenuto, di Francesca Lucchi, Assessora alla Sostenibilità ambientale e Progetti Europei, Comune di Cesena. Paola Salomoni, Assessore alla scuola, università, ricerca, agenda digitale della Regione Emilia-Romagna, ha richiamato la strategia che Regione Emilia-Romagna vuole perseguire sul tema delle reti e della connettività, promuovendo la connessione sia in termini di tecnologia sia in termini di socialità, per lo sviluppo del territorio emiliano-romagnolo.

Durante la tavola rotonda di Lepida sul tema del seminario, il Direttore Generale Gianluca Mazzini ha colloquiato con il management di Lepida: Giuliano Franceschi e Sergio Duretti, rispettivamente Direttore e Vicedirettore della Divisione Reti e Cesare Osti coordinatore Progetti Strategici e Speciali Lepida. 

Attraverso una serie di esperienze concrete, mirate ad una innovazione continua,  i relatori hanno trattato una vasta gamma di argomenti relativi alla connettività che Regione Emilia-Romagna, attraverso lo sviluppo della Rete Lepida mette a disposizione della PA, della Sanità, dei cittadini e delle imprese: le MAN, il piano BUL per la connettività per le Scuole e per le aree industriali, la dorsale radio, la rete IOT basta su tecnologia LoRaWan, la rete radio ERretre dedicata alle Polizie Provinciali, Municipali, alla Protezione Civile e all’Emergenza Sanitaria, il progetto CELLMON per la copertura della telefonia cellulare in territorio montano, la rete EmiliaRomagnaWiFi.

 


Nella seconda parte del seminario Dimitri Tartari insieme a Matteo Bolis dell’Agenda Digitale  dell’Emilia-Romagna, hanno presentato due strumenti innovativi messi a disposizione di tutti gli enti per avere informazioni aggiornate in modo continuativo sui servizi di connettività offerti.

Il primo strumento trattato è la mappa operativa “Reti: cosa, chi, come” che premette, inquadrando un QR Code, di accedere ad uno strumento che fornisce in modo semplice ed immediato le informazioni basilari sulla gestione delle iniziative in ambito reti nella nostra regione. Reti Cosa chi come

E’ uno strumento in divenire, realizzato dal Coordinamento dell’Agenda Digitale dell'Emilia-Romagna e Lepida, ed è stato costruito partendo dalle domande che affrontano quotidianamente gli Amministratori sulla connettività dei loro territori; sarà arricchito nel tempo sulla base dei quesiti posti dagli Enti e delle nuove iniziative proposte.

 

 

Il secondo strumento presentato è stato l’Osservatorio della Connettività che la Regione Emilia-Romagna ha deciso di realizzare per dare una risposta puntuale,a livello di civico, a cittadini ed amministratori circa lo stato corrente dell’offerta di connettività a banda larga e ultralarga su tutto il territorio regionale. Osservatorio Connettività

Il portale Osservatorio è online  dal 15 luglio scorso ed è raggiungibile dal sito web dell’Agenda Digitale dell’Emilia-Romagna oppure dal link diretto https://osscon.lepida.it/cabled.

A Paola Salomoni e Dimitri Tartari, il compito di concludere la giornata di lavoro, piena di spunti e riflessioni, con un invito a tutti i partecipanti di proseguire le conversazioni, gli approfondimenti e i saluti.

 


Slides e documentazione condivisa durante l’incontro:

 

Per approfondire:

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/08/04 12:55:00 GMT+2 ultima modifica 2022-08-04T13:07:29+02:00

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina