Agende Digitali Locali.

Unione dei Comuni della Valle del Savio: un'Agenda Digitale Locale per azzerare le differenze

Con questa prima intervista, Enzo Lattuca, Sindaco di Cesena e Presidente dell'Unione dei Comuni della Valle Savio, descrive le particolarità e i punti di forza del suo territorio e le finalità di un'Agenda Digitale Locale promossa con lo scopo di azzerare le differenze tra luoghi, persone, imprese, città e comunità dell’ecosistema digitale locale

Devi accettare i cookie di youtube per vedere questo contenuto.

Per favore abilitali oppure gestisci le tue preferenze

L’Unione dei Comuni Valle Savio si è formata nel 2014 per iniziativa dei Comuni di Cesena, Bagno di Romagna, Montiano, Verghereto, Sarsina e Mercato Saraceno. Fatta eccezione per Cesena, hanno tutti la caratteristica particolare di essere dei Comuni prevalentemente montani che vivono e che soffrono dei problemi tipici di questi territori, quali riduzione della popolazione e difficoltà ad accedere alle infrastrutture principali, sia materiali sia immateriali. 

La Val Tiberina, ovvero la Valle del Savio, è attraversata da un'infrastruttura importante come la E45, che collega tutti i Comuni dell’Unione. Vogliamo che insieme al fiume, insieme alla rete stradale, ci sia anche una connessione tra i nostri Comuni dal punto di vista delle infrastrutture materiali che collegano le nostre comunità al mondo intero. 

Una delle prime funzioni conferita all'Unione dei Comuni è quella della gestione dei sistemi informatici e delle tecnologie dell'informazione. Abbiamo aderito alla Community network dell’Emilia Romagna e ci siamo concentrati, soprattutto in questi primi anni, nella digitalizzazione delle nostre pubbliche amministrazioni e dei servizi che eroghiamo ai cittadini.

Nella prima fase di vita dell’Unione dei Comuni, abbiamo messo a disposizione di tutti le esperienze che provenivano soprattutto dal Comune di Cesena in termini di digitalizzazione della pubblica amministrazione e abbiamo ritenuto necessario elaborare un'Agenda Digitale, in linea con l'Agenda Digitale dell'Emilia Romagna e con l’Agenda Europea, declinando degli ambiti prioritari di intervento con l’obiettivo principale di azzerare le differenze tra i luoghi, le persone, le imprese, le città, i paesi e le comunità del nostro ecosistema digitale".

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/06/23 16:20:00 GMT+1 ultima modifica 2021-10-22T15:48:24+01:00

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina