Citizer Science

Citizer Science

Citizer Science

ll progetto Citizer Science nasce con l’idea di promuovere l’utilizzo della scienza dei cittadini in Emilia Romagna.

È promosso dalla Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con la prof.ssa Catia Prandi, ricercatrice del Dipartimento di Informatica, Scienza e Ingegneria dell’Università degli Studi di Bologna.

Il progetto è iniziato a giugno 2022, con l’idea di promuovere l’utilizzo della scienza a favore del cittadino, attraverso la creazione di un modello regionale a cui fare riferimento per sviluppare e stimolare la diffusione di progetti di Citizen Science in Emilia-Romagna.

Le attività del progetto:

  • Mappatura di esperienze di Citizen Science a livello non solo regionale, ma nazionale e internazionale, per l’analisi delle loro caratteristiche ed estrarre le best practice (prima parte conclusa a luglio 2022);
  • Creazione e diffusione di un modello di Citizen Science regionale che consideri le peculiarità del territorio (prevista una versione preliminare del report a fine ottobre, mentre la definitiva a fine anno);
  • Realizzazione di altri eventi pubblici di promozione e divulgazione del progetto, come ad esempio i laboratori di Citizen Science all’interno di After.

Il progetto CitizER Science rientra nella sfida 1 Dati per un’intelligenza diffusa a disposizione del territorio”, della programmazione 2020-2025 della strategia Data Valley Bene Comune.

I LABORATORI

I LABORATORI

Nel corso degli eventi previsti all’interno di After 2022 che verranno realizzati da Settembre 2022 ad Aprile 2023 verranno proposti una serie di laboratori di Citizen Science aperti a studenti universitari e delle scuole superiori.

I laboratori prevedranno una parte teorica di spiegazione della Citizen Science, e una parte pratica di lavoro e analisi dei dati di alcune esperienze mappate. Il coinvolgimento dei ragazzi è finalizzato non solo a sensibilizzare i ragazzi sull’importanza di queste iniziative e della disponibilità di dati pubblici sui temi generalmente trattati dalla Citizen Science, ma anche a raccogliere le loro suggestioni e idee su possibili progetti di CS e uso dei dati raccolti.

I laboratori sono tenuti dalla Prof. Catia Prandi, Ricercatrice Senior (RTD B) del Dipartimento di Informatica - Scienza e Ingegneria, Università di Bologna.

Prossimi appuntamenti

1° dicembre, Faventia Sales, Faenza
Citizer Science in action: Citizen Science e Gaming per il Digital Wellbeing

Il laboratorio avrà lo scopo di coinvolgere gli studenti di una classe di un istituto superiore di Faenza in attività di Citizen Science orientate al tema del Digital Wellbeing (benessere digitale), attraverso l’uso di metodologie di Gamification e Game Thinking.

Appuntamenti passati

30 settembre, Laboratorio aperto di Modena Ex Centrale AEM
Citizer Science in action: Citizen Science e Gaming per la divulgazione culturale e turistica

Il laboratorio è stato realizzato lo scopo di introdurre, in modo interattivo e coinvolgente, concetti quali quelli di Citizen Science e di Game Thinking, con l’obiettivo di coinvolgere i giovani cittadini in attività scientifiche di divulgazione culturale e turistica, anche nell’ambito degli SDGs (Sustainable Development Goal e Agenda 2030). Al laboratorio hanno partecipato le studentesse e gli studenti di una classe quarta dell'I.T.E.S "J.  Barozzi" di Modena.

seminari

I SEMINARI

21 Luglio

Citizer Science - i risultati della mappatura

Da giugno a luglio 2022 è stata realizzata una mappatura di best practice di Citizen Science sul territorio, che ha coinvolto numerosi soggetti pubblici e privati, sia a livello regionale che nazionale. I risultati della mappatura sono stati presentati il 21 luglio in un seminario online.

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina